Wubook Login Lost Password

Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problemi da risolvere legati alla nuova legge della privacy
#1
occorrerebbe poter impostate sul gestionale il numero di anni per cui i dati dei clienti rimangono disponibili online in modo da poter rispettare cio' che il manuale della privacy ci prescrive
#2
Allora,

la tematica della privacy e GDPR e' una tematica su cui stiamo lavorando. A grandi linee, quello che
mi sembra di capire (non sono coinvolto in prima linea e potrei sbagliarmi) che nel nostro ambito la
cosa piu' importante sia questa: permettere a quegli utenti che lo richiedano la rimozione dei dati
personali.

Questo tutto sommato e' gia' possibile. Renderlo "programmabile", in maniera tale che alcuni dati
vengano cancellati automaticamente, e' problematico. Intanto perche' la normativa stessa fa acqua.

Per esempio, va bene cancellare i dati personali, ma come la mettiamo con le fatture emesse?

Ci siamo confrontati con esperti, questo lo riporto a titolo informativo: tutti dicono che le misure sulla
privacy che sono state introdotte recentemente sono tutte orientate ai "Big" californiani (facebook e
via dicendo).
#3
Ciao Federico, è un pò più complesso e ti giro per email un file che ho fatto fare ad uno studio legale specializzato proprio in privacy e informatica.
Ciao
Luca
#4
si si,

non avevo pretese di completezza. E' complesso. Spero le varie cose non siano contraddittorie.
Grazie per il file, lo giro ai ragazzi che stanno lavorando al GDPR
#5
Nessun problema, Fede, è talmente incasinato, tanto per cambiare, che ho dovuto interpellare un avvocato specializzato per venirne fuori.
Praticamente il grosso problema è che devi giustificare anche se non sei soggetto interessato, ovvero devi compiere certe azioni per determinarlo.
SIamo in Italia......che ce voi fa'
#6
(05-05-2018, 01:38 AM)LG020 Ha scritto: Nessun problema, Fede, è talmente incasinato, tanto per cambiare, che ho dovuto interpellare un avvocato specializzato per venirne fuori.
Praticamente il grosso problema è che devi giustificare anche se non sei soggetto interessato, ovvero devi compiere certe azioni per determinarlo.
SIamo in Italia......che ce voi fa'

Vi aggiorno sulle novita' legate alla nuova regolamentazione per la Privacy:

Stiamo ultimando le bozze dei nuovi contratti, purtroppo l'Italia pubblichera' il recepimento della legge Europea il 21/05/2018 Fino a quella data non avremo la certezza delle azioni da intraprendere.
Sappiamo che e' una seccatura, aspettare fino alla fine una risposta certa, per ora ci stiamo muovendo rispondendo alle direttive europee nella maniera piu' restringente.
Come Gestori dei Dati Personali vi assicuriamo che siamo in linea con le direttive europee sulla sicurezza del dato e della loro presenza (dati salvati sui servers) su stati Europei.

Vi terremo aggiornati su ogni modifica.

Un Saluto
Francesco (aka grey)

Blog en.wubook.net/blog
Web en.wubook.net
Zak en.zak.wubook.net
  


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)