Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 2 voti - 3.5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
03-25-2015, 02:23 AM
Messaggio: #1
HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
Ciao a tutti,

HomeAway si sta affermando da tempo come uno dei portali globalmente
più richiesti dai WuBookers.

Data la scarsa efficacia delle comunicazioni intercorse con il portale, abbiamo deciso
di richiedere qui il vostro supporto per analizzare la fattibilità e l'interesse verso
questa possibile connessione.

Con questo post speriamo di trovare tra voi qualche volontario, che stia
attivamente utilizzando i servizi del portale e disposto a condividere con
noi la sua esperienza.

Se interessati fatecelo sapere, sarà nostra cura ricontattarvi appena possibile.

Vi ringraziamo in anticipo per la disponibilità!

WuBook ~> WuBook.net
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-25-2015, 06:31 AM
Messaggio: #2
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
Sarebbe più interessante conoscere le pagine dei vari portali web per registrare le strutture, in quanto molto spesso fate collegamenti ed accordi con gli ota ..poi successivamente non riusciamo neanche a registrare le strutture.
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-25-2015, 07:17 AM
Messaggio: #3
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
io uso homeaway, abbiamo anche l'accesso alla prenotazione che, comunque, non è mai reale prenotazione diretta ma deve subire la nostra accettazione.
come richieste funziona abbastanza bene, se si migliorasse anche la comunicazione per disponibilità e tariffe sarebbe un'ottima cosa.

siamo a disposizione se serve aiuto ok?

silvia e piero Venezia
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-25-2015, 09:04 AM
Messaggio: #4
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
Noi lo usiamo molto e devo dire che grazie a loro sto riempiendo alla grande, saremmo interessati.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-25-2015, 07:50 PM
Messaggio: #5
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
sarei interessato anche io..!
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-30-2015, 12:16 AM
Messaggio: #6
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
Scusate, ma HomeAway si occupa solamente di proprietà intere, intese come ville/appartamenti, o anche di Bed and Breakfast?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-02-2015, 11:02 PM
Messaggio: #7
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
Anch'io sono molto interessato alla connessione con HomeAway. Ho constatato che genera molte prenotazioni soprattutto per le case vacanze. Ci sono altri channel che offrono l'integrazione con HomeAway. Se lo hanno fatto loro sicuramente ci riuscirete anche voi, ne sono certo e non vedo l'ora di fare i necessari test.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-30-2015, 11:03 PM
Messaggio: #8
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
ciao, ci sono novità in merito?

Jenny e Thomas
www.relaisrosadeiventi.com
www.corteferrari.it
www.casaraffaella.com
Moniga del Garda
Lago di Garda
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-01-2015, 01:19 AM
Messaggio: #9
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
La nostra esperienza con HomeAway è stata penosa.
Nel 2013 l'abbiamo utilizzato con un certo successo investendoci i canonici 500€ di pubblicità prevalentemente sul sito nazionale.
Nel 2014 abbiamo fatto un test di investimento su questo canale a livello internazionale e abbiamo investito 3400€ per pubblicizzare il nostro annuncio con prenotazione diretta sui loro canali internazionali + quello nazionale.
E' stato un fallimento completo.
L'annuncio era sempre più basso nel ranking di quello dell'anno prima, il posizionamento nei canali internazionali era penoso, le traduzioni (pagate) inesistenti.
Dopo due mesi di solleciti settimanali abbiamo desistito dall'insistere e abbiamo lasciato loro fare il loro lavoro.
La campagna si è conclusa dopo un'anno con meno di 10 richieste di prenotazione (non prenotazioni) di cui nessuna conclusa. La maggior parte di queste erano chiari test del servizio clienti.
Ad un'anno dalla sottoscrizione richiediamo il rimborso , che come da loro termini, verrebbe dato a chi ottiene meno di 10 richieste dall'annuncio.
Scopriamo con sorpresa che tale rimborso è solo per la quota base dell'annuncio (370€) e non per i costosissimi extra (opzioni di visibilità, pacchetto platino, etc) dell'annuncio.

Quindi il concetto è usatelo gratuitamente , magari avvalendovi di quelle accortezze per salire nel ranking. (il numero di recensioni influisce)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-01-2015, 01:49 AM
Messaggio: #10
RE: HomeAway: primi passi e valutazione fattibilità
si ragazzi,

ci sono novita', in verita' piuttosto sorprendenti. Un cliente ha fatto pressione perche' si ptoesse procedere con il collegamento. E ha fatto effetto: gli hanno detto che ci avrebbero consegnato le specifiche tecniche per collegare il portale.

Ma la felicita' e' durata poco: sembra -stiamo aspettando conferma- che la concessione non sia nei riguardi dei WuBookers in generale, ma solo per quel cliente. Una volta sviluppata l'interfaccia, in altre parole, potremmo utilizzarla solo per quel cliente. Non solo, il cliente ci riporta che, prima della concessione, hanno provato in tutti i modi a convincerlo a utilizzare un altro channel manager.

Io mi chiedo fino a che punto occorra proseguire con certi player.

yellow
At: http://wubook.net/
Blog: http://wong.it/
And zak: http://zak.wubook.net/
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)