Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Miglioramento:"Disponibilità dell'ultima stanza"
09-10-2014, 01:38 AM
Messaggio: #1
Miglioramento:"Disponibilità dell'ultima stanza"
La funzionalità "Disponibilità dell'ultima stanza" è una bella idea ma così è poco efficace.
Infatti permette di ridurre la disponibilità di camere per una specifica ota.
Il problema è che la riduzione avviene in maniera randomica e non è possibile determinarla a priori.
Sarebbe comodo invece che avere il numero di decremento, il numero di camere da assegnare a quel portale per tipologia.
esempio: ho 6 camere libere, 2 per tipologia (avendo 3 tipologie: Economic, Elegance e Apartment) scelgo 3 camere b.com che succede?
Non si sa.
Invece sarebbe comodo dire che a B.com io assegno 1 Economic, 1 Elegance e 1 Apartment.

Questo a cosa serve?
Vorrei ridurre la dispo sui portali con le commissioni più alte, anche se non vorrei escluderli del tutto perché fanno molta pubblicità e tirano in alto su google.
In modo che i clienti mi trovino su internet ma poi non trovando posto siano "costretti" ad andare sul mio sito (dove con WuBook pagherei il 4%) o su altri portali per me più economici.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2014, 01:49 AM
Messaggio: #2
RE: Miglioramento:"Disponibilità dell'ultima stanza"
si,

quel tipo di strumento nasce limitatissimo. Soddisfa in verita' le esigenze che alcuni avevano descritto (ed e' nato per questo). Non e' affatto randomico: il fattore di riduzione, semplicemente, viene applicato a tutte le camere, globalmente. Ripeto, e' uno strumento grezzo senza pretese di diventare un sofisticato tool per la gestione della differenziazione delle disponibilita' a seconda del canale.

Comunque, io non sono daccordo sui tuoi intenti, nel senso che considererei un'altro approccio. Invece di negare disponibilita' a quei portali che chiedono piu' commissioni, se proprio devi violare le clausole contrattuali della parity rate o last room availability, allora ti conviene aumentare il prezzo. In questo modo, infatti, i portali continuano comunque a darti visibilita'

yellow
At: http://wubook.net/
Blog: http://wong.it/
And zak: http://zak.wubook.net/
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2014, 02:12 AM
Messaggio: #3
RE: Miglioramento:"Disponibilità dell'ultima stanza"
Ma se aumento il prezzo non violo la parity rate?
Non credo che b.com abbia ancora la "last room availability" che sarebbe difficile da monitorare (e violerei comunque anche con lo strumento attuale).
Inoltre sulla randomicità del sistema attuale, non mi è chiaro: nell'esempio di prima se mi rimangono 4 camere di 3 tipologie diverse, come faccio a sapere a priori quali sono le 3 che non sono più disponibili (avendo settato 3 per b.com)? Intendevo questo con "randomico".

(09-10-2014 01:49 AM)yellow Ha scritto:  si,

quel tipo di strumento nasce limitatissimo. Soddisfa in verita' le esigenze che alcuni avevano descritto (ed e' nato per questo). Non e' affatto randomico: il fattore di riduzione, semplicemente, viene applicato a tutte le camere, globalmente. Ripeto, e' uno strumento grezzo senza pretese di diventare un sofisticato tool per la gestione della differenziazione delle disponibilita' a seconda del canale.

Comunque, io non sono daccordo sui tuoi intenti, nel senso che considererei un'altro approccio. Invece di negare disponibilita' a quei portali che chiedono piu' commissioni, se proprio devi violare le clausole contrattuali della parity rate o last room availability, allora ti conviene aumentare il prezzo. In questo modo, infatti, i portali continuano comunque a darti visibilita'
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)