Wubook Login Lost Password

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Zak Release Fatturazione elettronica
#21
Buon pomeriggio!
Ottimo leggere di queste novità. Mi chiedevo: qual è il costo mensile per la gestione tramite Zak dopo i primi 3 mesi gratuiti?
Grazie,
Sara


(12-19-2018, 11:11 PM)Alessio LMJ Ha scritto: Buongiorno!
volevo chiedere non avendo ben chiaro questo punto, il codice sdi chi ce lo da e chi lo trasmette al'agenzia delle entrate?
Ringrazio in anticipo
Fulvia

(12-19-2018, 01:07 AM)luther Ha scritto: Buongiorno a tutti!

dopo settimane di lavoro e qualche notte insonne ci siamo!
Abbiamo appena pubblicato l'aggiornamento per la fatturazione elettronica.
Questo aggiornamento vi permetterà' di scaricare le fatture in formato XML secondo gli standard del
Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate.
Nei prossimi giorni sarà disponibile anche la funzione per inviare e ricevere, tramite un partner esterno,
le fatture all'SDI (Sistema di Interscambio).
Abbiamo preso questo obbligo come opportunità' e ne abbiamo approfittato per effettuare non poche modifiche
al salvataggio interno dei dati per migliorare la gestione dei dati di fatturazione, rendendo possibile ora, report,
statistiche e archeologie migliori di quanto non riuscissimo a fare prima.

L'attivazione

Per attivare la fatturazione elettronica dovrete attivare il modello Fatturazione elettronica italiana.
Per fare questo andate alla sezione Plugins e cliccate sul plugin Invoice.
Sulla destra troverete adesso il box Electronic Invoice, dovrete selezionare il modello
Italia - Fatturazione Elettronica e cliccare sul pulsante [Activate].

[Immagine: attachment.php?aid=290]

A questo punto dovrete compilare il campo Intestazione (Headers) cliccando sul + e inserendo tutti i dati
utili alla fatturazione elettronica, i vostri dati identificativi fiscali.

[Immagine: attachment.php?aid=291]

NB: è molto importante compilare correttamente questi campi che saranno utilizzati per la compilazione
del file xml e controllati dall'Sdi. Come anticipato, le fatture elettroniche vanno sempre inviate ai
propri clienti attraverso il SdI (Sistema di Interscambio), altrimenti sono considerate non emesse.
Una volta che il file della fattura elettronica è stato trasmesso al SdI, quest’ultimo esegue alcuni controlli e,
se tali controlli sono superati, trasmette il file all’indirizzo telematico presente nella fattura.

L'emissione

La procedura di compilazione fattura è identica a come la conoscete.
Ricordatevi però di inserire SEMPRE l'indirizzo telematico dove recapitare le fatture (Codice Destinatario
o PEC) che dovrà esservi comunicato dai vostri clienti.
Trovate questi campi nel box Customer all'interno della compilazione della fattura:

[Immagine: attachment.php?aid=292]

Questo campo potrà essere compilato:
- con il codice di 7 cifre alfanumerico che avrà comunicato il cliente (Codice destinatario) o
- con l’indirizzo PEC comunicato dal cliente (PEC destinatario)
Se il cliente non comunica alcun indirizzo telematico (ovvero è un consumatore finale oppure un operatore
in regime di vantaggio o forfettario), sarà sufficiente compilare solo il campo “Codice Destinatario” con il
valore “0000000”.

Una volta emessa la fattura potrete scaricare il file xml cliccando sul pulsante [Download XML].

L'invio

A questo punto, come già indicato nel post sulla Fatturazione Elettronica, sarete liberi di gestire l'invio
in autonomia tramite Upload (come per Alloggiati per intenderci) o tramite il nostro provider
direttamente da Zak con un semplice clic. (PS: questa opzione sarà disponibile nei prossimi giorni):

- gestione in autonomia: generazione fattura XML da zak per poi caricarlo sul SdI, a mano o con
l’aiuto di un programma ad hoc. Anche la conservazione sostitutiva dovrà essere gestita in autonomia.

- gestione tramite Zak: invio automatico al Sdi, apposizione firma digitale e conservazione.
Questo servizio comprende la gestione del ciclo attivo e passivo ed include: generazione fattura XML,
firma digitale della fattura da parte dell’intermediario, trasmissione al Sistema di Interscambio (SdI),
conservazione sostitutiva per 10 anni.
Potete decidere se attivare tutto il servizio completo (invio/ricezione fatture e conservazione) o
solo uno dei servizi offerti.
Vi ricorco che il processo di comunicazione con il SdI sarà gestito grazie a un provider specializzato
e certificato presso l’Agenzia delle Entrate.

I Costi

Per il primo trimestre questo servizio sarà offerto gratuitamente da Wubook, i costi di attivazione,
gestione e invio/ricezione fatture, così come quelli per la conservazione sostitutiva saranno interamente
sostenuti da Wubook.


Dopo questo periodo di promozione il servizio avrà un costo mensile che potrete attivare seguendo
il nuovo modello di sottoscrizione introdotto per tutti i prodotti Wubook.

MA NON FINISCE QUI!

Come anticipato all'inizio di questo lungo post abbiamo preso questo obbligo come opportunità' e ne
abbiamo approfittato per effettuare non poche modifiche e introdurre alcune migliorie lato fiscale e contabile.

Abbiamo inserito la possibilità di registrare e gestire pagamenti a futuro.
E' possibile registrare un pagamento come programmato inserendo una data futura nel momento della registrazione
(sia al momento della registrazione di un pagamento che della compilazione di una fattura) del pagamento.
NB: pagamenti con data uguale o inferiore ad oggi sono considerati incassati, pagamenti con data maggiore di
oggi sono considerati programmati.
Sarà poi possibile monitorare e registrare questi pagamenti nella sezione Contabilità/Pagamenti/Programmati.
Questa sezione è stata suddivisa tra pagamenti Incassati e Programmati.
Con un semplice clic potrete trasformare i pagamenti sospesi in pagamenti registrati che verranno inseriti
quindi nella lista dei pagamenti incassati.
Il sistema vi indicherà anche se ci sono pagamenti programmati che non sono stati incassati, cambiando lo
stato del pagamento da Programmato (scheduled) a Incassato (payed) alla data di scadenza.

Abbiamo arricchito le informazioni relative ai pagamenti sulle pagine di InsideOut:
- prezzo in rosso, conto ancora da saldare
- prezzo in giallo, conto parzialmente da saldare
- prezzo in verde, conto totalmente saldato

[Immagine: attachment.php?aid=296]

Inoltre abbiamo migliorato il report Corrispettivi che trovate nella sezione Contabilità/Documenti/Exporta:
Daily Export. Qui trovate i corrispettivi giornalieri suddivisi per aliquote IVA, il numero dei documenti emessi
e la numerazione corrispondente. Potete esportare questo file per le ricevute così pure per le fatture.

Per il momento è tutto! Abbiamo in cantiere moltissime altre modifiche e progetti interessanti che riprenderemo
appena stabilizzato l'aggiornamento relativo alla fatturazione elettronica.

PS: vi ricordo che i prossimi giorni aggiorneremo di nuovo il sistema con le funzionalità per la gestione
tramite provider della fatturazione elettronica.

Buona giornata!

Elisa aka gold
#22
abbiamo inserito la ragione sociale secondo il format, qualche domandina:
- è normale che nello spazio printable info non si modificano i dati dopo il "salva"?
- abbiamo 5 strutture sotto la stessa ragione sociale, mi confermate che non possono essere inseriti più profili sotto le stessa partita iva?
- mi confermate che manca ancora lo spazio dove inserire il prefisso? abbiamo simulato l'emissione di "invoice for exportation" ma ancora non ci da la possibilità di codificare le sigle specifiche per ogni sede
avete bisogno di piu tempo, aspettiamo'.
#23
Ciao VR037,

- è un bug che stiamo cercando di fixare, scusaci l'inconveniente
- non sono sicura di comprendere la tua richiesta. Andrebbe bene utilizzare i prefissi? un prefisso per ogni struttura?
I prefissi dovrebbero già funzionare:
Per poter realizzare fatture per la stessa partita Iva ma con un sequenziale, per esempio A1, A2...B1, B2 abbiamo
potenziato il plugins Invoice.
Nella configurazione del Plugins Invoice, nel box sinistro chiamato configurazione basta cliccare su Fattura e nel campo
Prefisso avrete la possibilità di inserire le sigle utili alla vostra numerazione.
Quando andrete ad emettere fatture il sequenziale seguirà la numerazione corrispondente e il numero fattura sarà
composto dal prefisso più il numero.
Il sequenziale si potrà selezionare in alto a sx da un menù a tendina.

Qualsiasi problema puoi anche contattare l'assistenza.

Un saluto

Elisa
#24
Buongiorno,
anche noi abbiamo avuto problemi nello spazio printable (non salvava i dati)...Tramite assistenza abbiamo risolto con il "trucco" di deselezionare momentaneamente l'impostazione della fatturazione elettronica, abbiamo inserito i dati printable, salvato correttamente e poi riattivato la fatturazione elettronica.

Noi abbiamo notato che una volta emessa una fattura elettronica, andando a visualizzare l'xml nei campi "Dati del cessionario / committente" ---->nei campi "Identificativo fiscale ai fini IVA" e "Nazione" appare la scritta "None" (come se mancasse da inserire la nazione... cosa invece inserita correttamente... credo).
Inoltre se fatturo a un'azienda nel campo "nome" compare correttamente il nome azienda inserito, ma poi mi compare (nel campo "cognome") il cognome dell'ospite che ha pernottato in struttura che niente c'entra con l'intestazione dell'azienda....
Volevo sapere se abbiamo sbagliato qualcosa nelle impostazioni o se sono dei bug da sistemare...

Grazie
#25
Grazie per le segnalazioni OB022,

verifichiamo e correggiamo.

Un saluto,
Elisa
  


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)