Wubook Login Lost Password

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Paymaster e conti slegati
#1
Buongiorno,

torno alla carica con la richiesta di creare i conti PM (paymaster) che hanno una estrema facilità di utilizzo e flessibilità.

Si definisce conto Paymaster un conto che viene visualizzato a Planner come una camera ma NON è una camera e quindi NON viene a modificare tutti i vari valori di occupazione.
In genere è la roba che sta IN FONDO al planner e che non si considera troppo al banco ma che fa tanto comodo ai FOM o RESM.

Potreste chiedervi: ma che te ne fai?
Di tutto. Faccio alcuni esempi:

Lo uso quando un cliente non residente in struttura mi chiede qualcosa (una bottiglia di vino o altro) e ci carico sopra gli addebiti. 
Lo uso quando ho un gruppetto e voglio i conti camera puliti (solo extra sulla camera) e tutta la parte accomodation su un altro conto
Lo uso per addebitarci tutto il minibar non addebitato e poi stornarmelo a fine mese per mantenere in ordine i depositi
Lo uso per addebitarci tutto quello che è contocasa e poi scaricarmelo (vi sembrerà scemo ma se mi bevo un succhino tutti i giorni io, lo dovrò scrivere da qualche parte....) 
e sono solo i primi 4 che mi son venuti in mente.

Ma soprattutto: quello che ci addebito sopra va in statistiche mentre quando faccio uno scontrino dal registratore direttamente o una fattura per un cliente, in statistiche (extra) non ci va proprio nulla.
E io come la tengo d'occhio quella parte di produzione?

A livello di programma dovrebbe essere semplice: una categoria di camera aggiuntiva che per sua natura NON inficia l'occupazione ma fa statistica secondo il tipo di addebito (CostoCamera, Minibar, extra vari)

Non mi dite che posso creare una camera e taggarla PM e poi modificare i tag in quando faccio esportazioni dalla statistica. Ci sono arrivato anche io che potrei fare così ma l'idea è semplificare e non incasinare. (raddoppio esportazioni e raddoppio lavori)

Capisco che il sistema ora non lo preveda ma iniziate ad essere davvero un buon sistema e questa (con altre cosine del reparto statistica) inizia ad essere una cosa a cui pensare

Grazie
M
#2
e' un'idea interessante,

una prima domanda (probabilmente ne seguiranno altre): perche' vuoi visualizzare sul planner?
L'idea del creare un cassetto parallelo per la gestione di alcuni servizi ci sta. Mi sembra strano pero'
volerla collegare al planner.

Probabilmetne mi sfuggono cose
#3
(02-14-2022, 06:42 PM)yellow Ha scritto: e' un'idea interessante,

una prima domanda (probabilmente ne seguiranno altre): perche' vuoi visualizzare sul planner?
L'idea del creare un cassetto parallelo per la gestione di alcuni servizi ci sta. Mi sembra strano pero'
volerla collegare al planner.

Probabilmetne mi sfuggono cose

Tutto si basa sul fatto che ho lavorato in strutture che avevano anche 2/300 camere e in cui i gruppi sono anche molti e molto numerosi.
In quel caso il PM sul planner (ma in basso in modo che non dia fastidio) permette anche un rapido controllo in fase di "pre checkin" che tutto sia a modo. 

Lo so a me struttura di 6 camere basterebbero 2/3 PM, so che esistono e ciao.
Ma se penso ad una soluzione penso a che possa essere usata non solo da me ma da tutti i vs clienti e io non so se avete strutture da 5/10/1000 camere.

Pertanto 5 gruppi (esempio) fanno 5PM. 
Lo shiftleader fa il controllo precheckin e si vede i 5pm per la durata pari a quella del gruppo e vive felice. 2 Secondi scarsi di controllo x vedere se ci sono tutti e 5.

In caso non fosse a planner lo shiftleader dell'esempio deve cercare ogni singolo conto per vedere se è stato creato e farlo tramite eventuali comandi - cerca. I secondi sono ben più di 2 per ogni conto (nell'esempio 5)

Averlo a planning può permettere anche di usare i colori di sfondo come "colpo d'occhio".5 gruppi, 5 colori vado in basso ho i 5 colori e zacchete, sono felice.
Il fatto che la creazione di quei PM possa essere in testa al FOM o altro manager non fa si che chi sta sotto non possa controllare e talvolta anche beccare qualche errore.

In un altro post (ma non mi ricordo quale) vi suggerivo di dare un occhio ad alcune situazioni di alcuni competitorsenza fare nomi. Ora ve ne dico 2 Fidelio/Opera e Webhotel. (uno un pachiderma, l'altro più snello e semplice di configurazione e costi).
Sarà un caso ma entrambi usano questa metodologia (oltre agli addebiti suddivisi per codici e categorie e regole di routing, ma questo è un tutt'altro discorso)

Quando vuoi parlarne il mio numero lo avete :) questa settimana sono deserto e quindi chiama quando preferisci.
  


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)