Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 2 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
E per l'invenduto? Che famo?
11-03-2016, 01:20 AM
Messaggio: #1
Lightbulb E per l'invenduto? Che famo?
Ciao a tutti , fra alcuni colleghi è nato un confronto in merito all'invenduto.
Quelle camere rimaste vuote alla fine della booking window, cancellate all'ultimo minuto o comunque statisticamente vuote in percentuale.
Premesso che è meglio non avere invenduto e che una buona tecnica di revenue management massimizza il ricavo, al di là dello riempimento, rimangono comunque spesso queste camere che in certi periodi sono vuote.
Che famo ? Rinunciamo?

In questi casi io ho testato un po' tutto ed è venuto fuori che , ad oggi, fare azioni promozionali sulle camere rimaste vuote significa spesso andare a danneggiare le altre vendite o l'hotel stesso.

A partire dalla peggiore tariffa pubblica lastminute, che fa si che il cliente cancelli e riprenoti o comunque si indispettisca, si arriva alle (finte) secret sales via mobile o via newsletter (hotel tonight, secret escapes, voyage privee etc) che essendo rivolte al consumatore non sono poi così tanto riservate. Il consumatore infatti sempre di più controlla tutti questi siti prima di prenotare e a volte anche dopo aver prenotato.

Inoltre alcuni di questi siti sono chiaramente delle svendite in cui le nostre strutture non fanno una gran figura... anzi! E' chiaro che l'hotel ha svenduto delle camere a dispetto di chi ha prenotato regolarmente. Questo a mio avviso (vedi groupon etc) non fa fare una gen bella figura alla struttura.

Come albergatore vorrei avere un canale del channel che mi serva per l'invenduto. Vorrei che sia veramente segreto (altrimenti danneggia il mio revenue management), che dia beneficio (anche d'immagine) alla mia struttura e che si possa accendere / spegnere a seconda di come stanno fluendo le vendite per una determinata data. Vorrei che non svalutasse il prodotto ne a livello di prezzo, ne come appeal.

Ho fatto presente questa necessità a Wubook e ne è nato un bel confronto che ora riporto qui per sentire i vostri commenti.

Avete già usato le "secret sales" esistenti? Che ne pensate?

Alcuni di questi siti / metodi che conosco sono:
- Secrect Escapes (su registrazione)
- Voyage Privee (su registrazione)
- Hotel Tonight (mobile su registrazione)
- Groupon Travel e similari (Groupalia,..)
- Tariffe reserved. es Genius di Booking (solo per gli utenti registrati alle ota)
- Tariffe solo per chi è iscritto al sito hotel
- Day use l'uso della stanza pomeridiano (Es Daybreak)
- Promozioni riservate agli iscritti newsletter
- Free stay (quasi gratuità es. nightnight.co )

Dimentico qualcuno?
Grazie per i commenti Rolleyes
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-03-2016, 06:35 AM
Messaggio: #2
RE: E per l'invenduto? Che famo?
interessante questo argomento... vorrei aggiungere le varie promozioni presenti su expedia.com ... sopratutto per il mobile..
Per lo staff di wubook .... ad esempio perchè non creare un unico collegamento tramite cmper vendere su: Amazon...Ebay, Alibaba, Eprice, Trovaprezzi ecc...
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-03-2016, 07:44 AM
Messaggio: #3
RE: E per l'invenduto? Che famo?
(11-03-2016 06:35 AM)RS019 Ha scritto:  interessante questo argomento... vorrei aggiungere le varie promozioni presenti su expedia.com ... sopratutto per il mobile..
Per lo staff di wubook .... ad esempio perchè non creare un unico collegamento tramite cmper vendere su: Amazon...Ebay, Alibaba, Eprice, Trovaprezzi ecc...

Grazie per la risposta.
Per Expedia l'ho incluso in quello delle ota, paragonabile al medesimo di booking.

Per i canali ecommerce che citi sono di altro tipo, non turistico (con esclusione di qualche azienda di Alibaba) , e quindi sono canali che funzionano diversamente per un settore differente.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-04-2016, 06:22 AM
Messaggio: #4
RE: E per l'invenduto? Che famo?
in alcuni di questi ..ad es: trovaprezzi .. sopratutto b.com ci lavora bene...! un caro saluto r.
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-06-2016, 01:22 AM
Messaggio: #5
RE: E per l'invenduto? Che famo?
Ciao BB058

Bell'argomento, sul quale credo, potremmo scrivere libri.. ma che almeno per quanto mi riguarda, vedo di non facile soluzione. Nel senso che in quanto proponi vedo una essenziale controversia:

Citazione:Come albergatore vorrei avere un canale del channel che mi serva per l'invenduto. Vorrei che sia veramente segreto (altrimenti danneggia il mio revenue management), che dia beneficio (anche d'immagine) alla mia struttura e che si possa accendere / spegnere a seconda di come stanno fluendo le vendite per una determinata data. Vorrei che non svalutasse il prodotto ne a livello di prezzo, ne come appeal.

Beh, qualcosa di "segreto" ma al tempo stesso performante in termini di vendita, non credo sia possibile. Perché per vendere, devi farti vedere. Per avere prenotazioni (ma non una, due o 10mila prenotazioni..molte di piú!) un portale deve fare marketing, avere visibilitá e finalmente, essere conosciuto.

Ho lavorato in una OTA che ha sofferto proprio questo, calo della visibilitá (dovuta a vari fattori come l'aumento dei competitor, l'aumento del CPC sulle keyword piú performanti, ecc.) e non dico sia sparita dal mercato, ma ne é stata fortemente ridimensionata. Purtroppo eh!

Insomma, vendere l'invenduto non é cosa semplice e credo che migliorare le strategie di prezzo, di distribuzione e di vendita sia il primo passo da fare. Poi, se nascesse questo canale per l'invenduto, per caritá, sarebbe da provare.. Tongue

Grazie ancora per la conversazione!

Un saluto
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-06-2016, 05:46 AM
Messaggio: #6
RE: E per l'invenduto? Che famo?
Grazie @White per la tua risposta.
E' chiaro che avere un invenduto, alla fine del periodo in cui mediamente le persone prenotano è una sconfitta. Forse il ricavo non ne soffre così tanto , laddove una struttura ha parametrato bene le sue strategie di revenue management, ma ci sono altri aspetti, oltre al ricavo che concorrono in questa situazione:
- una camera vuota è una perdita di opportunità di marketing (es passaparola)
- l'assenza di clienti in più è una perdita per i prodotti ancillary
- un riempimento maggiore a parità di prezzo (seguendo la strategia di revenue in essere) significa un maggior ricavo
I canali di vendita "segreti" ora esistenti come giustamente dici, non sono segreti, e quindi si basano su una segmentazione labile che non è buona compagna del revenue.
Le segmentazioni che utilizzano sono :
- Solo per utenti ISCRITTI
- Solo per utenti DA MOBILE
- Solo per utenti DEL DAY USE
Come proprietario di struttura queste strategie di segmentazione mi sembrano particolarmente labili e banali.
Come cliente mi sembrano una barzelletta: mi iscrivo, guardo i prezzi anche da mobile etc
Pensando alle mie esperienze di lavoro o consulenza in ota la staticità di queste segmentazioni mi pare MOLTO distante dalla dinamicità della distribuzione online.
I canali (normali o segreti) non sono una cosa che andrebbe gestita come acceso / spento . La ripartizione delle disponibilità e delle politiche di vendita andrebbe fatta dinamicamente, con dei criteri statistici e strategici.
Stare dietro "a mano" ad una cosa del genere è difficile. Si finisce per andare "a sentimento" o ad applicare i defunti "allotment" anch'essi staticissimi. **Una macchina però può apprendere come farlo.**
Io personalmente ho creato dei canali (manuali) apposta per l'invenduto. Un mercato privilegiato in cui trattare giorno per giorno le rimanenze. Mi aiutano moltissimo ma richiedono un sacco di lavoro.
Se potessi gestire questa piazza in xml e se potessi gestire la sua segmentazione in modo intelligente (robo advised) non avrei più il problema dell'invenduto, senza inficiare i miei canali di vendita tradizionali.
Sarebbe interessante sapere che ne pensa anche #Massimo.Roma , provo a coinvolgerlo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-07-2016, 09:08 AM
Messaggio: #7
RE: E per l'invenduto? Che famo?
Niente sembra che Massimo.Roma non sia più attivo sul forum. Alcuni hanno , nel mentre, risposto di persona... :-)
Spero di sentire altri pareri.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-07-2016, 08:00 PM
Messaggio: #8
RE: E per l'invenduto? Che famo?
Ci sono ancora Smile
Scusa il silenzio , sono impegnato nello sviluppo di una applicazione che se darà buoni frutti proporrò sul forum ed è inerente con il tuo post.
Sono partito per una cosa minimale e mi ritrovo in un mare di lavoro e con poco tempo a disposizione da dedicarle.


Saluti Massimo
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-13-2016, 03:47 AM
Messaggio: #9
RE: E per l'invenduto? Che famo?
(12-07-2016 08:00 PM)massimo.roma Ha scritto:  Ci sono ancora Smile
Scusa il silenzio , sono impegnato nello sviluppo di una applicazione che se darà buoni frutti proporrò sul forum ed è inerente con il tuo post.
Sono partito per una cosa minimale e mi ritrovo in un mare di lavoro e con poco tempo a disposizione da dedicarle.


Saluti Massimo

Ciao Massimo, se vuoi contattarmi ci sto lavorando pure io (assumendo che siano cose simili). Tempo ne ho perchè ci do priorità.
Ne ho scritto un articolo pure qui sul più importante digital magazine francese del travel tech:
https://t.co/yP1dIgAwrn

Wink
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-18-2016, 07:04 PM
Messaggio: #10
RE: E per l'invenduto? Che famo?
Ciao Osvaldo ,
molto interessante il tuo articolo sono contento che l’hai condiviso con noi Smile
In un mondo in cui tutto sembra uguale e scontato quello che farà la differenza saranno le idee.
Personalmente mi piacerebbe se potessi gestire un redazionale su WB.
Credo che potrebbe contribuire in maniera significativa allo sviluppo della comunità di Wb e alla creazione di nuovi prodotti di gestione .

Saluti
Massimo
PS

Ti chiamo volentieri per una chiacchierata
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)