WuBook Community Forum

Versione completa: Nota di credito
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buonasera, dovremmo fare una nota di credito, ma si possono selezionare soltanto le varie voci già esistenti nella fattura, con i prezzi prestabiliti.
Abbiamo un costo X dell'appartamento, un costo Y per la pulizia finale e un costo Z per la biancheria.
Dovremmo fare una nota con importo W, ma lo posso fare soltanto di X, Y oppure Z.
Sbagliamo qualcosa?
grazie
No, non sbagliate, non e' possibile modificare l'importo ma solo annullare interi servizi.
Il consiglio e' quello di fare nota di credito e rifare in toto la fattura corretta.

cyan
Buongiorno abbiamo constatato che diventa un pasticcio.
Esempio:
un cliente paga 1000 € in bonifico e faccio la fattura.
Restituisco per qualsiasi motivo 300 €, e in teoria basterebbe emettere una nota di credito di 300 € dando come riferimento il numero di fattura, la modalità del pagamento della restituzione ed il gioco finisce lì.
Secondo questo metodo, dovrei fatturare 700 € a fronte di un bonifico di 1000 €.
Inoltre , per un caso particolare, avrei proprio la necessità di certificare la restituzione tramite nota di credito

grazie
Mi associo!
Devo restituire parte di una caparra in quanto ho applicato una penale di cancellazione inferiore alla caparra pagata dal cliente. Devo emettere una nota di credito parziale. Con altri gestionali richiamavo la caparra, la splittavo della parte non necessaria ed emettevo la nota di credito con rif. alla fattura della caparra. Con Zak, anche se lo faccio, non riesco ad emettere il rimborso (in contanti o bonifico) perché il documento anche se in negativo rimane una fattura (e non si trasforma in automatico in nota di credito) e ovviamente non mi fa salvare ed inviare tramite SDI...

Attendo urgente riscontro ed eventuale modifica per procedere alla nota di credito.

Grazie
Ciao,
sia la fattura che la nota di credito sono documenti con importi maggiori di zero.
La logica di funzionamento fa si poi che la nota di credito vada a "sottrarre" il suo valore alla fattura collegata.

Non escludo che questa che richiedete possa essere una modifica possibile da fare rapidamente, anche grazie al nuovo modello che sara' presto online.
Prima pero' siamo al lavoro per pubblicare le novita' gia' descritte della nuova release, in seguito ci ragioniamo.


cyan
(08-24-2020, 05:59 PM)cyan Ha scritto: [ -> ]Ciao,
sia la fattura che la nota di credito sono documenti con importi maggiori di zero.
La logica di funzionamento fa si poi che la nota di credito vada a "sottrarre" il suo valore alla fattura collegata.

Non escludo che questa che richiedete possa essere una modifica possibile da fare rapidamente,  anche grazie al nuovo modello che sara' presto online.
Prima pero' siamo al lavoro per pubblicare le novita' gia' descritte della nuova release,  in seguito ci ragioniamo.


cyan

Forse sono l'unico ma sto ancora aspettando la modifica.... allego uno screen shot di come dovrebbe uscire... In pratica il software dovrebbe convertire automaticamente la fattura in nota di credito se questa è in negativo!
Ciao ne ho parlato con commercialista. LA Nota di accredito puo' essere solo parziale .
motissime volte mi sono trovato nella necessita' di emettere NC parziali .

Dovreste valutare la possibilita' di flaggare i servizi da stornare e personalizzare gli importi.

Ciao Buon lavoro .
A Torino e' tutto fermo (
si mi trovo d'accordo con tutti.
C'è la necessità di inserire la personalizzazione degli importi!
Grazie
Gentile staff di programmatori. E' prevista la modifica a breve o dobbiamo perderci la speranza?
Ciao,

e' annotata, ma presto non so se riusciremo a farla, perche' stiamo lavorando tanto su altri
fronti. Quindi, forse perdere la speranza di vederla a breve e' corretto. Perdere la speranza
del tutto no: un nuovo programmatore e' stato assunto proprio per l'ambito fiscale. Inizia
il 25 settembre. Quindi non e' certamente un ambito su cui abbiamo chiuso i battenti, anzi!