Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Case e appartamenti per vacanze (Milano)
04-25-2015, 09:21 PM
Messaggio: #1
Case e appartamenti per vacanze (Milano)
Buongiorno,
apro questa discussione per riassumere le segnalazioni, anomalie, miglioramenti, richieste etc che ovviamente sono legate alle mie esigenze ma che spero possano essere di interesse comune in modo da aggiustarle e/o renderle disponibili/modificate per tutti.
Premetto che sono un utilizzatore di Wubook da alcuni mesi oramai, solo da pochi mesi anche di zak e la mia struttura è una CAV con una trentina di appartamenti.
Trenta appartamenti vuol dire per Wubook e per Zak 30 tipologie di camere diverse e ovviamente le “camere” in questo caso sono da intendere uniche in quanto per me una camera è di fatto un appartamento.
Andiamo con ordine:

Wubook ovviamente con l'integrazione di Woodoo come channel manager è semplice e molto funzionale. Sarà anche per l'esperienza oramai maturata nell'uso ma ritengo che le eventuali “sistemazioni o modifiche” per il mio uso siano davvero poche.
Per esempio avrei l'esigenza di poter spuntare una casellina di fianco all'elenco delle prenotazioni arrivate come per segnalare il “non letta” in quanto una volta aperta non rimane più il grassetto e altri collaboratori non sanno se è già stata lavorata, verificata la carta, contattato l'ospite, mandata una mail etc.
Altra funzione che ho letto è già stata accennata da qualcun'altro è un benedetto pulsante stampa della “scheda di prenotazione”. Il tasto destro e poi stampa pagina non va bene in quanto ci sono varie stampanti, vari driver, diversi tipi di browser, diverse lunghezze della pagina stessa; mentre andrebbe impostata proprio una pagina di stampa predefinita in formato A4 per archiviare e gestire la stessa su cartaceo. Questo problema della stampa si è amplificato maggiormente adesso per l'inserimento dei bottoni segnala carta e no show di booking.com per esempio.
Riguardo a questa ultima funzione ho notato che non è possibile segnalare la “carta non valida” per più di una volta per prenotazione.
Altre piccolezze su Wubook/Woodoo le aggiungerò in futuro su questa discussione, non vorrei dilungarmi troppo.

Per Zak invece anche se sono pochi mesi che lo ho adottato (sono ancora in un periodo di prova) devo dire che adattarlo al mio utilizzo è stato traumatico e tutt'ora lo trovo alquanto incompleto e con molte lacune. Ci tengo a ricordare che parlo sempre per le mie esigenze e aspettative legate alla mia tipologia di attività. Magari per un hotel con le camere tutte uguali o per le attività con una gestione più semplice è perfetto.
Ma partiamo con un primo elenco:

1- lentezza esagerata nel caricamento del planning, quasi snervante. Ho tante prenotazioni e ho 30 tipi di camere diverse ma è veramente lento. Ho la fibra ottica come connessione in ufficio e mi collego comunque anche da casa e da apparati mobili in giro, la situazione non cambia.

2- totale assenza della gestione tassa di soggiorno e statistiche Istat. Credo che siano obbligazioni comuni a tutte le strutture ricettive in Italia. Dico bene? Oppure è una cosa che ci fanno fare solo a noi Milanesi? Questa è una cosa molto importante! Posso continuare a farla a mano? Impossibile.

3- Tutto il pacchetto “fatturazione” anche con le ultime modifiche apportate presenta ancora un sacco di “mancanze” a mio parere gravi e scontate per qualsiasi attività e non solo di tipo alberghiero. Oggi accenno brevemente i punti salienti, non vorrei scrivere un tema, si potrà approfondire successivamente in base al riscontro che trovo in questa mia discussione:

a. impossibilità di emettere fatture/ricevute fiscali in assenza di una prenotazione (perchè?)

b. anche nelle fatture/ricevute non è gestibile la city tax. (inserendola come spesa aggiuntiva produce un calcolo scorretto, per esempio, nel calcolo dell'imponibile dei corrispettivi mensili)

c. nel caso di importi assoggettati ad aliquote Iva diverse (esenzione Iva vari articoli, iva 10%, iva 22%) i totali imponibili devono essere lavorati diversamente e separati. (esempio compilazione del registro corrispettivi)

d. possibilità di personalizzare la descrizione di una fattura/ricevuta per esempio nel caso di un “no show” oppure per una cancellazione in penale. Si dovrebbe avere la possibilità di scrivere manualmente l'esatta descrizione della prestazione/situazione/servizio fatturato.

e. uso del pagato al canale ancora non mi è chiara. (esempio Expedia dove il cliente sceglie di pagare expedia e noi fatturiamo a expedia e invece le spese aggiuntive le fatturiamo al cliente.

f. nella anteprima fattura/ricevuta c'è funzione modifica ma non modifica nulla mentre sarebbe la funzionalità giusta e nel momento giusto per modificare la stessa prima del salvataggio e stampa.
(da notare anche che in questa fase se si sceglie di salvare per poi stampare la stessa la devi riaprire il che considerando la lentezza dell'insieme non è proprio una comodità) Cosa dovrebbe modificare questa funzione? Non funziona soltanto a me?

4- nel menu di ricerca manca la ricerca per check-out. Nel mio caso per esempio serve a programmare il lavoro delle pulizie e il personale del check-out con giorni di sufficiente anticipo per permettermi di programmare il personale (quante persone) da inviare quel giorno a pulire e fare i cambi biancheria e controllo appartamenti. I nostri appartamenti sono sparsi per Milano e non sono in un unico palazzo/condominio/complesso. Potrei valutare l'acquisto del plug-in Broom Paper solo se ci fosse questa possibilità nella ricerca.

5- nell'acquisizione dei dati delle prenotazioni dalle Ota (Booking per esempio) le spese aggiuntive vengono acquisite con Iva 0% obbligandomi a cancellare e riscrivere la spesa aggiuntiva manualmente con l'iva corretta. Anche questa operazione è resa più fastidiosa dalla lentezza del caricamento della modifica per cancellazione prima delle voci errate e poi per l'inserimento della voce nuova con tutte le volte il caricamento dell'intera pagina/scheda aggiornata.

Per il momento mi fermo qui, credo di avere messo abbastanza carne al fuoco. Voglio precisare che le mie critiche e segnalazioni hanno l'intento costruttivo e decisamente personale, non voglio sembrare offensivo o ostentatamente polemico. E' una situazione che spesso mi viene colta quando scrivo ma in realtà anche se sono esplicito nella richiesta di assecondare le mie esigenze sono una persona semplice che sa valutare e ascoltare le opinioni, i perché e le esigenze di tutti.

Buon lavoro a tutti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)