Wubook Login Lost Password

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Link templates
#1
Ciao,
da un pò di tempo accade che i link che inviamo all'interno dei templates automatici ed inviati ai clienti, nel caso dei clienti di b.com, vengano tagliati.
Mi spiego meglio: il testo del link viene tagliato e mandato a capo per cui il cliente pur cliccandoci non viene rimandato alla pagina.
Ti mostro in allegato come il link viene mostrato al cliente
So benissimo che il problema non è in zak ma volevo chiedere se è possibile avere un automazione che renda il link più corto


Allegati Anteprime
   
#2
ciao
se ti interessa, la questione e' stata affrontata anche in quest'altro thread,
magari trovi gia la risposta.
https://wubook.net/forum/showthread.php?...5#pid14855

purtroppo come dici anche tu,
il problema e' lato booking, noi inviamo gia email in formato html, con link ben fatti,
ma evidentemente booking per vari motivi si perde i link.
la nostra assistenza ha consigliato anche di usare un link del genere all'interno del templating system

[online checkin]({{reservation.online.confirm}})

che sarebbe l'equivalente di
<a href="https://iltuolink">Online checkin</a>

ma purtroppo anche questo non sembra funzionare con booking.
quindi probabilmente scelgono proprio ti tagliare via tutti i tag dei link,
e il client email a modo suo quando legge https://qualcosa,
si accorge che e' un link e fino ad una certa lunghezza lo considera un link cliccabile.

come e' stato scritto anche nel thread linkato, lo shortlink potrebbe essere una soluzione,
ma anche quella non del tutto esente da problemi
#3
Esattamente come voi sto riscontrando lo stesso problema.
A dire il vero lo riscontravo molto prima con altri link molto lunghi che inviavo sempre tramite Booking.com

Io ho risolto il problema usando gli short url. Pensavo che gli ospiti non li usassero datò che l'utilizzo principale di questi shor url è per siti vendita o vetrina. Ma in realtà li usano praticamente tutti.

Potreste valutare di inserire un servizio di questo tipo per aggirare questo problema.

Daniele
#4
allora,

il problema degli short url l'ho gia' commentato qualche post fa. Io credo violi la privacy,
perche' non protegge abbastanza l'utente. Se usiamo qualcosa tipo:

https://wubook.net/chin/fsdjoa

diventa chiaro che provando diverse combinazioni si accedera' sicuramente a qualche
dettaglio preno, ma persino molto faclimente. Significa in qualche modo compromettere
i vostri clienti, dando a chiunque voglia la (facile) possibliita' di accedere ai loro dati.

Una soluzione potrebbe essere quella di inserire una forma di autenticazione alla
pagina di checkin. Ma la verita' e' che la soluzione sarebbe quella di chiedere e puntare
anche un po i piedi a booking.com di non compromettere i messaggi email che inviate.

Oltre al fatto che gia' offusca pure le email dei vostri clienti.
La cosa comunque e' gia' annotata, ma non riusciamo a lavorare in emergenza.
#5
Ciao a tutti,
spero anch'io in una soluzione perchè la cosa ci sta creando non pochi problemi.
Un cordiale saluto

Alberto
Alberto Valentini
mytouristhome® - your stay in Cinqueterre & Co.
#6
ok,

in release avrete una bella soluzione: promised :)
#7
Aggiornamento:

la soluzione e' gia' pronta. Andra' online con la prossima release. In pratica, e' quanto dicevo.
I link all'online checkin non porteranno direttamente alla pagina di checkin. Ma a una form dove
il cliente dovra' in qualche modo farsi riconoscere.

Stesso meccanismo usato dall'Online Checkin dei minisiti, vedere qui per esempio:

https://minis.wbzak.net/en/

I link cambiano, in questo modo speriamo che booking.com smetta di creare problemi
sulle email che inviate ai clienti.

Da notare che potete potrete ancora usare i link diretti all'online checkin. Ma di default, i link
all'online checkin saranno "short" e prevederanno il riconoscimento del cliente.
  


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)