Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
06-21-2019, 06:18 PM
Messaggio: #11
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
(06-21-2019 12:37 AM)cyan Ha scritto:  Un piccolo aggiornamento.

RCH
La stampante piu' idonea sembra il modello
PRINT!F.
Il flusso che prevediamo e' il seguente: emettere la ricevuta
come adesso, scaricare poi da ZAK un file .TXT da inserire in una cartella
specificata da RCH all'interno del PC, la stampante si accorge della nuova
ricevuta in coda e va in stampa.
Per questa stampante non riusciamo a procurarcene una al momento,
hanno grossa carenza di distribuzione, questo rende impossibili dei test
accurati di corretto funzionamento.

OLIVETTI
La stampante che ci hanno indicato e' la PRT80FX, che ci consegnano
la prossima settimana e sulla quale riusciremo a fare test e proveremo
a sviluppare un automatismo per cui dal browser, dopo aver emesso la
ricevuta da Zak come al solito, potrete mandarla in stampa (un po
come con la Fatturazione Elettronica).

EPSON
Sembrano le piu' introvabili ma insieme ad olivetti dovrebbero riuscire
a consegnarcene una; abbiamo ancora poche informazioni per questa
marca, ancora poche notizie quindi ma vi aggiorneremo.


Ricordiamo che rimangono valide altre due strade a seconda delle esigenze e dei numeri:
Emettere per tutti Fattura Elettronica, con codice destinatario 0000000
e Codice fiscale del cliente.
Dotarsi di un registratore di cassa elettronico minimale e battere
gli scontrini a mano, magari continuando a registrare su Zak le ricevute,
che avrebbero valore di ProForma.

Non appena avremo altre notizie, vi aggiorniamo!


cyan
Buongiorno,
ma se uno si dota di un registratore di cassa "minimale" (per evitare di emettere fatture) sarà possibile poi connetterlo a Zak?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-21-2019, 06:34 PM
Messaggio: #12
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Come forse si e' intuito la situazione e' molto frastagliata e mi permetto
anche di aggiungere, deprimente.
Ci ritroviamo a dover dialogare con delle scatole di plastica fintamente elettroniche
e lontanamente innovative.
Se da una parte l'innovazione avrebbe potuto esserci digitalizzando fatture
e ricevute, dall'altra l'obbligo di dover passare per una stampante fisica,
che produce carta termica neanche lontanamente ecosostenibile e' una
direzione, come dicevo prima, abbastanza deprimente.

Detto questo, la volonta' da parte nostra di connettere piu' soluzioni possibili c'e',
rimane da valutare caso per caso la fattibilita' dettata
dalle scelte dei produttori, spesso ancorati a soluzioni un po' antiquate.

SR100, putroppo la sfera di cristallo non ce l'ha nessuno,
per adesso seguiamo la roadmap che ho elencato sopra non appena ci consegnano le
due stampanti.

Vi aggiorniamo al piu' presto, sperando anche noi in belle notizie!

cyan
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-22-2019, 07:51 PM
Messaggio: #13
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Noi faremo fattura a tutti, mi sembra la soluzione più semplice ed ecologica...
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-24-2019, 06:01 PM
Messaggio: #14
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Mi sembra un'ottima scelta.

Vi siete anche dotati di un registratore minimale per emergenze
(esempio: cliente pignolo che vuole assolutamente la ricevuta)
oppure provate senza?

cyan
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-28-2019, 06:21 PM
Messaggio: #15
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Piccole novita'...
http://www.quotidianofisco.ilsole24ore.c...fresh_ce=1


"un’ipotesi possibile sarebbe quella di far evolvere gli attuali
gestionali di fatturazione elettronica per affiancare l’applicazione
web delle Entrate, in riferimento a quegli esercenti che - per ridotta
dimensione - non necessitano di un registratore telematico, ma che
comunque hanno interesse ad utilizzare un software che possa
fornire una struttura applicativa gestionale più completa (gestione
del magazzino, eccetera) di quella che può fornire la sola
applicazione web delle Entrate. Chiaramente bisognerà trovare delle
soluzioni tecniche compatibili con le esigenze di sicurezza e di
inalterabilità dei dati fin dall’origine richieste dalle norme sui
corrispettivi telematici.

In relazione al secondo punto l’ipotesi preferibile sarebbe quella di
poter effettuare il download automatico direttamente dall’interno
dei gestionali, tramite web service, dei corrispettivi memorizzati e
trasmessi dai Registratori telematici ovvero dall’App delle Entrate."

Sole 24 Ore

Vista la difficolta' di dialogo con i registratori telematici
(e anche la sovente inutilita' quantomeno nel settore alberghiero),
siamo fiduciosi che qualcosa di piu' moderno e innovativo si
attivi, come la procedura web, o altri servizi web, senza la
stretta necessita dell'apparecchio fisico.

cyan
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-02-2019, 07:12 PM
Messaggio: #16
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Buongiorno,
Vorremo sapere se il registratore di cassa Edit zero top matr.-ZT-6B003542 è compatibile con il gestionale di Zak.
Per favore una risposta con urgenza
Cordiali saluti
Ilaria
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-02-2019, 08:55 PM
Messaggio: #17
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Buongiorno a tutti!

Da oggi è attiva la procedura Web dell'Agenzia delle Entrate.

Di seguito il testo dell'Agenzia delle Entrate:

Il nuovo servizio per i corrispettivi telematici - Il nuovo servizio è attivo all’interno dell’area riservata del
portale Fatture e Corrispettivi e potrà essere utilizzato, oltre che da pc, anche tramite tablet e smartphone
poiché la visualizzazione si adatta automaticamente al dispositivo in uso.
Tramite la procedura web, i soggetti interessati potranno predisporre online un documento commerciale
e allo stesso tempo memorizzare e inviare all’Agenzia delle Entrate i dati dei corrispettivi di ogni singola
operazione effettuata.
Per accedere al sistema è possibile utilizzare le credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale),
dei servizi telematici Entratel e Fisconline o la Carta Nazionale dei Servizi (Cns).
Una volta entrato, l’operatore Iva che effettua la cessione o prestazione dovrà verificare i suoi dati già
precompilati e inserire i dati relativi all’operazione effettuata (quantità, descrizione, prezzo unitario e
aliquota Iva) e la modalità di pagamento (denaro contante o elettronico).
Il documento potrà, quindi, essere stampato e consegnato al cliente su carta oppure, se quest’ultimo
è d’accordo, inviato via email o con altra modalità elettronica.
Gli utenti potranno ricercare e visualizzare i documenti commerciali mediante una specifica funzionalità
online messa a disposizione all’interno del portale Fatture e Corrispettivi.


Quindi non diventa necessario doversi munire obbligatoriamente di un registratore telematico.
Potrete registrare le vostre operazioni direttamente sul portale ed emettere il documento commerciale.
Allo stesso tempo memorizzare e inviare all’Agenzia delle Entrate i dati dei corrispettivi
di ogni singola operazione effettuata.

Come detto dal mio collega Cyan speriamo in una possibile connessione a questo portale direttamente
tramite Zak....aspettiamo notizie dal fronte (AE) Smile

Un saluto,
Elisa

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/co...o+crescita
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-03-2019, 02:28 AM
Messaggio: #18
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
quindi se il cliente ha partita iva il sistema emette anche fatture elettroniche? e le conserva?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-03-2019, 05:51 PM
Messaggio: #19
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Lurch buongiorno,
non sono sicuro di capire.
Il sistema Zak emette fatture elettroniche e permette di inviarle.
Potresti spiegarti meglio?

cyan
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-04-2019, 03:00 AM
Messaggio: #20
RE: Quale registratore telematico scegliere per scontrini (non proprio) elettronici?
Non mi riferivo al sistema Zak ma al sistema dell'agenzia delle entrate che descrivi nel post. Mi dici che dal sistema per la registrazione dei corrispettivi dell'agenzia delle entrate è possibile registrare ogni pagamento e stampare o inviare la relativa ricevuta elettronica. Se il pagamento in questione viene fatto da una società (partita iva) invece che da una persona fisica (codice fiscale) mi aspetterei che il sistema dell'agenzia delle entrate invece di inviare una ricevuta elettronica invii una fattura elettronica.
Non so se stavolta sono riouscito a spiegarmi. Spero di si.
Spero di avere modo di guardare il sistema sul sito dell'agenzia quanto prima. Se avessero pensato ad una demo...
Ciao e grazie
f.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)