Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Allineamenti WooDoo e B&B.it
09-08-2014, 07:52 PM
Messaggio: #1
Allineamenti WooDoo e B&B.it
Nell'impostare il canale di comunicazione fra WooDoo e Bed&Breakfast.it non si riescono ad associare i parametri delle camere virtuali in base all'uso singolo o triplo della stanza.
Questo comporta la creazione di piani tariffari che non seguono le caratteristiche di occupazione definite in WoBook, in quanto tutti i piani tariffari fanno riferimento alla stessa camera, i cui valori vanno manualmente impostati con prezzi singoli o con il solo costo del letto aggiuntivo, igniorando così le definizioni stesse di Occupancy date originariamente alla camera su WuBook. Non è forse il caso di uniformare la comunicazione fra i due portali?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2014, 12:13 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-10-2014 01:47 AM da brown.)
Messaggio: #2
RE: Allineamenti WooDoo e B&B.it
(09-08-2014 07:52 PM)GB058 Ha scritto:  Nell'impostare il canale di comunicazione fra WooDoo e Bed&Breakfast.it non si riescono ad associare i parametri delle camere virtuali in base all'uso singolo o triplo della stanza.
Questo comporta la creazione di piani tariffari che non seguono le caratteristiche di occupazione definite in WoBook, in quanto tutti i piani tariffari fanno riferimento alla stessa camera, i cui valori vanno manualmente impostati con prezzi singoli o con il solo costo del letto aggiuntivo, igniorando così le definizioni stesse di Occupancy date originariamente alla camera su WuBook. Non è forse il caso di uniformare la comunicazione fra i due portali?

Grazie per il post.

bed-and-breakfast.it riceve per ogni tipologia, il prezzo dell'uso doppia, il prezzo per l'uso singola, il prezzo incrementale
per i letti aggiunti (cioè il channel manager deve inviare l'incremento da dare al prezzo della doppia per ottenere quello della tripla).

Attualmente viene usato per la uso singola un piano tariffario in cui effettivamente dovete replicare i prezzi già inseriti nelle camere
virtuali. Sarebbe possibile, in alternativa, assegnare ad ogni camera di B&B.it sia la camera principale (generalmente la doppia) per
la lettura disponiblità, restrizioni e prezzo della doppia, ma anche una camera virtuale (in genere può essere associata la uso singola)
per definire il prezzo della uso singola su bed-and-breakfast.it.

Vedasi il canale Booking.com su cui posso assegnare una camera virtuale alla single rate.
Mi sembra di capire che proponete questa seconda soluzione.

Per quanto riguarda il prezzo incrementale per i letti aggiunti, potremmo inserire un'unico campo dove si puo' inserire un'unico valore
ma sarebbe limitativo poichè l'incremento puo' variare e qualche albergatore potrebbe voler definire un'incremento maggiore in
alta stagione rispetto alla bassa.

Si potrebbe usare anche in questo caso la camera virtuale (ad esempio uso tripla) ma poi WuBook invierebbe la differenza di prezzo
della uso tripla e quello della doppia. Sarebbe difficile da spiegare e potrebbe creare confusione.

Io proporrei di definire i prezzi della uso singola con le camere virtuali (esattamente come per il canale Booking.com), ma definire
l'incremento per i letti aggiunti usando un piano tariffario in cui si possono modificare facilmente gli incrementi per periodo.

Come pensate che possa essere migliorata la pagina di configurazione del canale woodoo verso bed-and-breakfast.it?

Account manager
wubook.net
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: