Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
06-07-2019, 07:11 PM
Messaggio: #21
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Nessuna novità' per i corrispettivi elettronici ?
Piattaforma AE riceverebbe un file XML .. ?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-07-2019, 07:31 PM
Messaggio: #22
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Ciao Dario,

il file XML lo invia il Resgistratore telematico all'AE, non possiamo prepararlo e inviarlo direttamente noi.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-07-2019, 07:35 PM
Messaggio: #23
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
speravo in qualche novità' ... quindi non avete nessuna possibilità' di avere un registratore che dialogo con zak e AE proposto da voi ? per tenere traccia di tutto ?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-07-2019, 09:27 PM
Messaggio: #24
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Ciao Dario,

forse non ci siamo capiti, stavo rispondendo alla tua domanda dove chiedevi se si potesse inviare direttamente
il file xml e questo non è possibile. Quello che ho scritto qualche settimana fa non cambia, siamo in contatto con
una casa produttrice di Registratori di cassa per proporvi un modello che dialoghi direttamente con ZAk.
Abbiamo appuntamento per la settimana prossima per conoscere ulteriori dettagli sulla procedura stabilita dal Governo.
La persona con cui ci stiamo interfacciando fa parte di un comitato presso l'Agenzia delle Entrate e proprio questa
settimana ha partecipato ad una riunione presso l'AE.

Appena ho più informazioni scriverò sul forum.

Ricordo che si possono emettere fatture elettroniche al posto delle ricevute fiscali
e mi sembra che molte strutture abbiano deciso per questa soluzione.
Chi di voi si è invece già adeguato? Qualcuno ha già acquistato o sostituito il proprio registratore?

Un saluto,
Elisa aka gold
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-14-2019, 02:47 PM
Messaggio: #25
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Gentilissimi,
non è che dobbiamo dirVi noi come ci stiamo preparando ma siete Voi che dovete darci un'indicazione precisa su quale apparecchio acquistare in modo tale che possiamo continuare a lavorare con Zak.
Fate presto perchè il 01 luglio è alle porte.
Cordiali saluti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-14-2019, 05:57 PM
Messaggio: #26
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Ciao fateci sapere al piu' presto , l'ideale e' che si trovi una soluzione con Voi , per caso ho sentito dei vostri concorrenti e hanno già' la marca del registratore di cassa.. ))
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-14-2019, 06:18 PM
Messaggio: #27
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
(06-14-2019 02:47 PM)GH002 Ha scritto:  Gentilissimi,
non è che dobbiamo dirVi noi come ci stiamo preparando ma siete Voi che dovete darci un'indicazione precisa su quale apparecchio acquistare in modo tale che possiamo continuare a lavorare con Zak.
Fate presto perchè il 01 luglio è alle porte.
Cordiali saluti.

Gentilissimo,

Wubook da sempre collabora con i propri clienti per scambiarsi idee, opinioni e feedbacks.
Non a caso questa sezione del forum si chiama Idee, proposte e discussioni Smile
Questa mattina abbiamo l'ultimo incontro con la società che abbiamo scelto e con cui
abbiamo deciso di collaborare.
A brevissimo avrete tutte le informazioni necessarie.
Un saluto,
ELisa
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-14-2019, 10:54 PM
Messaggio: #28
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Car*,

abbiamo appena concluso un incontro con RCH a proposito degli scontrini
fiscali. Come promesso, aggiorniamo.

RCH ci ha detto che sarà possibile produrre un file da scaricare sul
proprio PC per poi inviarlo al loro registratore. La produzione dello
scontrino diventa automatica a meno di questo Download e successivo
Upload.

Stiamo approfondendo con RCH anche una soluzione migliore: e cioè' quella
di produrre un automatismo in modo tale che sia possibile con un semplice
click inviare direttamente il dato alla stampante. Non e' chiaro al momento
se questo sia possibile con RCH.

Questa soluzione automatica ci piace: e lavoreremo per capire se non sia
possibile realizzarla con altri registratori. E come sempre vi terremo
aggiornati.

Da notare una cosa, forse ovvia ma meglio specificarla.
Tutti i registratori funzionano di per se. Quindi qui si sta parlando di
un livello di connettività' tra zak e il registratore per velocizzare le
cose e renderle più' confortevoli.

Cio' detto: da quello che abbiamo capito, quasi tutti i registratori
telematici -o quantomeno quelli sufficientemente professionali- dovrebbero
supportare un livello minimo di connettivita'. E in questo senso, pensiamo
di supportarli tutti.

Ergo: chiunque abbia già' un registratore telematico, non esiti a dirci.
Contattiamo insieme la casa produttrice e capiamo insieme come poterlo
connettere. Questi tipi di connessione produrranno senza dubbio un buona
base di informazioni che potremo utilizzare per, successivamente,
suggerirvi le soluzioni migliori.

Chiudiamo il post ricordandovi che:

1. La connessione tra zak e il registratore telematico e' una comodità',
non una necessita'. Quindi la produzione dello scontrino può'
semplicemente essere manuale: si emette il documento su zak e poi
sul registratore.

2. Per chi puo' permetterselo, valutate l'idea di rilasciare
esclusivamente fatture elettroniche. Qualcuno ha gia' deciso
di farlo. Anche perchè, ve lo anticipiamo, i registratori di
cassa telematici non sono esattamente economici.

3. L'agenzia delle entrate ha prodotto un processo strano: ha deciso
di non creare uno standard per lo scambio dati, obbligando quindi
chiunque a dotarsi di apparati fisici. E non solo. Non adottando
uno standard, la situazione diventa simil-istat. Comuni, provincie
e regioni che parlano ognuna la propria lingua. In questo senso,
le Agenzie Viaggi hanno ottenuto quantomeno una proroga, perché
questo tipo di scelta impatta soprattutto quegli organismi
commerciali che, come voi, spesso e volentieri lavorano tramite
ricevuta.

Rimaniamo a disposizione.
Chiunque abbia già' un dispositivo, ci dica e lavoreremo per
connetterlo!

Grazie a tutti per l'attenzione.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
ieri, 01:47 AM
Messaggio: #29
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Ottimo, grazie mille per l'info.
A questo punto dobbiamo procurarci un registro telematico di RCH?
Che modello ci consigliate?
Come si dovrà collegare, come funzionerà per inviare la ricevuta...?
Quando possiamo avere delle informazioni più dettagliate?
Grazie
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
oggi, 02:32 AM
Messaggio: #30
RE: Che cosa sono i corrispettivi elettronici? Qualche info...
Allora,

raccomandazioni non ne abbiamo finora. Ne usciranno di sicuro strada facendo, man mano che
svilupperemo connessioni.

RCH ci ha assicurato (a parole, specifiche tecniche ufficiali non ci sono) che si puo' inviare al
loro registratore un file per la stampa di uno scontrino. La procedura quindi diventa:

1. Si crea il documento su zak
2. Si scarica il file
3. Lo si invia al registratore

Come un "alloggiati" gestito a mano (senza invio automatico). Non e' il massimo.
Forse la gestione manuale potrebbe essere piu' facile. Uno fa il documento su zak,
e poi batte a mano lo scontrino.

Se posso permettermi un parere, questa manovra degli scontrini elettronici e' assai
strana.

L'agenzia delle entrate, con le sue scelte, ha di fatto reso obbligatori dei registratori
certificati, degli hardware. Che a fare le cose fatte bene sarebbero completamente
inutili. Basterebbe richiedere, esattametne come nel caso della fatturazione elettronica,
un appoggio per l'archiviazione, non un hardware. E rendere l'invio digitale. Tutto qui.

Va inoltre considerato un altro aspetto: visto che l'agenzia delle entrate ha messo al
lavoro praticamente tutto il popolo italiano da mesi, viste le tasse che paghiamo, forse
andrebbe considerato scontato il fatto che questi servizi debba erogarli lei stessa,
gratuitamente.


Se posso permettermi un'espressione, continuo a percepire un'organizzazione senza
visione e carattere, che tira a campare tra compromessi inconciliabili, muri di gomma
burocratici e prepotenze. Tornando a noi: le compagnie (i soliti noti) che forniscono
registratori telematici avranno aumenti di fatturato del 200, 300%. Forse c'e' un
motivo per cui e' stato pianificato uno scontrino (NonEsattamente)Elettronico?

C'e' anche un aspetto: quello Green. Sarebbe stato assai piu' moderno rendere la stampa
opzionale e lo socntrino *veramente* digitale (cioe' basato sull'invio, come avviene
per la fatturazione). Oltre a essere piu' economico per tutti (tranni per i soliti noti,
of course), avrebbe fatto risparmiare parecchia carta, se pensiamo al numero di
scontrini battuti ogni giorno, spesso per spese ridicole come un semplice caffe.

E ancora: mi chiedo anche se la stampa dello scontrino debba ancora essere fatta con
carta industriale ad alto impatto ambientale, nonostante lo scontrino sia "elettronico"
(o meglio NonEsattamente-Elettronico).

Fatta questa digressione: credo di avere capito che quasi tutti i registratori telematici
siano "connettibili" con il protocollo detto sopra. Che, ripeto, non e' una gran cosa.

RCH non e' stata in grado di dirci se si possa fare di piu', e cioe' cliccare un bottone
su zak e fare in modo che tutto il passaggio dei dati avvenga automaticamente. Ci
fara' sapere appena possibile, abbiamo gia' richiesto le specifiche tecniche. E ne
chiederemo anche ad altri registratori e vi faremo sapere.

Questo non mi stupisce. Queste compagnie lavorano molto con artigiani, piccoli
negozi e via dicendo, che non hanno le stesse necessita' di integrazione. Inoltre,
come ho spiegato sopra nella digressione, non sono compagnie votate all'innovazione
e al mercato: i loro affari sono garantiti politicamente. Questi aspetti sono lontani
dalle loro attenzioni.

Riassunto operativo:

1. Supporteremo tutto cio' che e' supportabile. Se parlate con Olivetti,
RCH o qualsiasi altro registratore, chiedete se ci sia la possibilita' di connetterlo.
In caso positivo, lo connettiamo senza dubbio. Abbiamo gia' fatto un primo
"driver" generico. Basta farne uno per ogni marca. Se la marca lo conesente,
e' cosa banale.

2. Se appropriato, valutate i costi. Dato il punto precedente e la nostra disponibilita',
e' bene scegliere il miglior rapporto qualita'/prezzo

ADesso apo una discussione dedicata, in modo che ognuno possa condivdere
informazioni relative alle varie marche. Noi di nostro le valutermo tecnicamente
e condivideremo informazioni sul loro livello di connettivita'.

yellow
At: http://wubook.net/
Blog: http://wong.it/
And zak: http://zak.wubook.net/
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)