Wubook Login Lost Password

Sondaggio: Si vuole tornare alla visualizzazione del planner come nel vecchio Zak dove gli arrivi e le partenze delle prenotazioni occupavano l'intera casella e non la mezza giornata?
Non hai i permessi per votare in questo sondaggio.
Sono d'accordo
56.67%
17 56.67%
Non sono d'accordo
43.33%
13 43.33%
Totale 30 voto(i) 100%
* Hai votato. [Mostra risultato]

Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Visualizzazione del Planner come nel vecchio Zak
#26
Ciao ragazzi,
Ci troviamo molto d'accordo con quello scritto da Roberto, in pratica andrebbe rivista la veste grafica (cambiare il colore dello sfondo e aumentare la colorazione della personalizzazione della prenotazione al posto della sottile linea sopra o sotto) e alcune funzionalità che permettevano di trovare le informazioni essenziali premendo "i" senza dover entrare e caricare la prenotazione.
Per noi il planner non è un elemento da relegare al secondo piano, perchè è lo strumenti che usiamo di più; andrebbe messo a pari livello con le buone innovazioni che avete apportato al nuovo zak.

(09-27-2018, 05:01 AM)RC001 Ha scritto: Ciao ragazzi, siamo vostri clienti da anni, ed assidui e "massivi" utilizzatori di Zak, del quale abbiamo sempre apprezzato la chiarezza visiva del planner dove le prenotazioni, singole e dei gruppi, sono chiaramente rappresentate e velocemente individuabili a colpo d'occhio.
Stiamo utilizzando il nuovo Zak in parallelo con il vecchio poiché, a causa della mole di prenotazioni che abbiamo già sul planner, non saremo in grado di fare il passaggio al nuovo prima della fine dell'estate.
In questo periodo iniziale abbiamo imparato ad apprezzare molte funzioni del nuovo Zak ma ci sono balzati agli occhi anche molte criticità che rallentano tanto il lavoro.
Premetto che non siamo “nostalgici”, ed ancorati al passato, siamo sempre in evoluzione e cerchiamo sempre le migliori soluzioni di lavoro, per questo motivo ci permettiamo di evidenziare alcuni aspetti che, nel nuovo Zak, così come strutturato adesso, non ci permettono più di lavorare speditamente sulle cameralizzazioni delle prenotazioni nel planner né di avere, di conseguenza, una chiara ed immediata visione del planner stesso.
Come prima cosa, mettendo a paragone la veste grafica del vecchio Planner di Zak con il nuovo si vede subito che quest'ultimo manca di quella chiarezza visiva ed intuitività nell'individuazione delle singole prenotazioni.
Lo sfondo chiaro del vecchio planner ed il “corpo” delle caselle delle prenotazioni, che potevano essere marcate di un colore di sfondo, permettevano una visione ottimale; il colpo d'occhio permette di assegnare le camere in modo rapido e efficiente, risparmiando tempo, nel nuovo è veramente un'impresa riuscire ad individuare, ad esempio, le prenotazioni facenti parte di un gruppo (ne gestiamo tanti), guardando solamente la striscetta colorata che appare nella parte bassa delle prenotazioni, e risulta anzi veramente molto confusionario. L'interfaccia deve essere considerata a tutti gli effetti uno strumento di lavoro, che permetta di ottenere tutte le informazioni necessarie col minor numero possibile di passaggi.
E' anche basilare poter inserire delle linee “separatrici” tra le varie righe delle camere. La nostra struttura è composta di camere situate in 3 immobili separati, ma adiacenti, gestiamo i relativi parcheggi, ecc… e come appare ora. il planner è molto confusionario, non si riesce a vedere, a colpo d'occhio, dove finisce una struttura ed inizia l'altra.
Un'altra caratteristica utilissima nel vecchio sistema, e per noi vitale, era quella di poter capire subito, direttamente dal planner, passando la freccetta del mouse sopra le singole prenotazioni, il setup delle stesse. Lavorando su una grossa mole di prenotazioni, questa informazione è importantissima per capire in quale camera è possibile spostare quella determinata prenotazione per poter ottimizzare il planner. Senza questa funzione, si perde veramente troppo tempo a dover entrare nella prenotazione per verificarlo e poi riuscire ed aspettare che ricarichi il planner (anche in questo nuovo Zak i tempi di ricarica sono lunghi, non so se questo fatto dipenda dal nostro planner ed abbiamo anche notato che è particolarmente lento a fare operazioni di assegnazione setup camere), ed il sistema della striscetta di colore da applicare alla prenotazione, non può svolgere assolutamente questa funzione di informazione (non ci si può basare sulla memoria, ricordandosi i colori di tutti i setup, che possono essere svariati: matrimoniali, twin, tripla, tre letti separati, quadruple, due matrimoniali, quattro letti separati, e in aggiunta le culle, ecc. ecc.).
Altra cosa importante è quella di riuscire a vedere alcune informazioni senza dover entrare nella prenotazione (entrare , uscire e ricaricare il planner comportano parecchio tempo) quali il Saldo della prenotazione, una parte delle note (come accadeva nel vecchio Zak cliccando sulla “i” ).
Un'altra funzione basilare da reinserire è quella relativa agli “alert” , cioè alle campanelline da inserire in alto, vicino all’indicazione dei giorni del mese. Questo è uno strumento utilissimo da avere, che ti permette di vedere se per quel determinato giorno ci sono alcuni alert, alcune note, ecc.. Il sistema degli avvisi è interessante, ma non sostituisce la campanellina, che rimane sempre visibile a chiunque.
Ciao e grazie
Roberto
Alberto Pinna
Your Sardinia Holiday Rental
San Teodoro (Ot)
www.yoursardinia.it
  


Messaggi in questa discussione
RE: Visualizzazione del Planner come nel vecchio Zak - da Your Sardinia - 09-28-2018, 12:38 AM

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)