Wubook Login Lost Password

Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Goodbye Rate Parity!
#1
Carissimi,
in questo afosissimo pomeriggio di metà estate, il Senato finalmente ha approvato definitivamente il disegno di legge sul mercato e la concorrenza che comprende il comma 167 sui servizi turistico-ricettivi.
Ve lo avevamo già annunciato tanto (troppo!) tempo fa qui e non vedevo l'ora di annunciarvelo: è la fine della parità tariffaria contrattuale, dunque ci si auspica un mercato più libero e più sano. Ora è tutto nelle vostre mani, avete grandi strumenti da usare e ottimizzare al meglio, avanti tutta quindi con le offerte, le promo, i pacchetti e avanti tutta con il vostro Booking engine, l'unico strumento che avete per essere davvero indipendenti! (almeno ci si prova, dai!).
Ricordatevi anche che comunque non è il prezzo a fare tutto, ma oggi cerchiamo tutti di vivere una bella esperienza.
Buon lavoro e buona estate a tutti!
Rose
#2
finalmente!
#3
Quando sarà possibile, sarebbe bello poter gestire l'Online Reception
esattamente come se fosse un canale vero e proprio con listini e piani di
restrizioni multipli.

Cordiali saluti.
#4
Salve IA010!
sÌ l'obiettivo è arrivare lÌ, ma la strada è ancora lunga.
Per ora, stiamo lavorando al restyling del sistema, a velocizzare l'enorme dati che ci arrivano ogni giorno e al potenziamento del nostro gestionale sempre più richiesto, ma il team di Wubook arriverà presto anche li, step by step.

Intanto, buon divertimento!
#5
Ottima idea, magari con la possibilità di attivare percentuale sconto da online recepti0n
(08-03-2017, 04:11 PM)IA010 Ha scritto: Quando sarà possibile, sarebbe bello poter gestire l'Online Reception
esattamente come se fosse un canale vero e proprio con listini e piani di
restrizioni multipli.

Cordiali saluti.
#6
Buon giorno,

in pratica WuBook supporta già le multiple rates. In WuBook si chiamano offerte speciali.
Una rate è un modo di vendere le camere a cui è legato un certo listino e certe restrizioni.
Ad esempio: 7 notti, Non rimborsabile, Advance booking, Full board, ecc..

Nel channel manager ogni rate del portale viene collegata appunto ad un piano tariffario
e ad un piano restrizioni.
Stessa cosa per le offerte speciali WuBook. Anche nell'offerta speciale WuBook è possibile
assegnare un piano tariffario ed un piano restrizioni, questo le rende logicamente
identiche alle rates.

Forse mi sfugge qualcosa? Quale differenza logica riscontrate fra le nostre offerte speciali
e le rates dei portali?
#7
(08-03-2017, 04:19 AM)luther Ha scritto: Carissimi,
in questo afosissimo pomeriggio di metà estate, il Senato finalmente ha approvato definitivamente il disegno di legge sul mercato e la concorrenza che comprende il comma 167 sui servizi turistico-ricettivi.
Ve lo avevamo già annunciato tanto (troppo!) tempo fa qui e non vedevo l'ora di annunciarvelo: è la fine della parità tariffaria contrattuale, dunque ci si auspica un mercato più libero e più sano. Ora è tutto nelle vostre mani, avete grandi strumenti da usare e ottimizzare al meglio, avanti tutta quindi con le offerte, le promo, i pacchetti e avanti tutta con il vostro Booking engine, l'unico strumento che avete per essere davvero indipendenti! (almeno ci si prova, dai!).
Ricordatevi anche che comunque non è il prezzo a fare tutto, ma oggi cerchiamo tutti di vivere una bella esperienza.
Buon lavoro e buona estate a tutti!
Rose

Ciao vorrei che tutte le mie camere hanno un prezzo di 5€ inferiore a quelle dei portali e che questo prezzo venga visto sia su google che su trivago. Quale il modo piu semplice per farlo?
#8
Ciao,
crei un piano tariffario virtuale chiamato OTA di +5 euro che colleghi poi ai vari portali. In questo modo ottieni che la tua vendita diretta (WuBook parity) sarà più bassa sul sito e anche su Google e Trivago che comunque prendono il tuo miglior prezzo.
chiaro? se hai bisogno di delucidazioni, non esitare ad aprirci un ticket.
vediamo se Brown ha altri suggerimenti?
rose
#9
(08-07-2017, 05:30 PM)rose Ha scritto: Ciao,
crei un piano tariffario virtuale chiamato OTA di +5 euro che colleghi poi ai vari portali. In questo modo ottieni che la tua vendita diretta (WuBook parity) sarà più bassa sul sito e anche su Google e Trivago che comunque prendono il tuo miglior prezzo.
chiaro? se hai bisogno di delucidazioni, non esitare ad aprirci un ticket.
vediamo se Brown ha altri suggerimenti?
rose

Buon giorno a tutti,

non ho altri suggerimenti Rose. Quello da te indicato è il modo di mettere sulle ota
prezzi più alti rispetto al proprio sito.

I prezzi WuBook Parity dovrebbero essere intesi quelli standard della vendita dal sito.
Per standard intendo più alti (con meno restrizioni).
Si possono mettere offerte speciaili WuBook sul booking diretto (magari associate a restrizioni
come il min.stay).
Si possono inviare alle varie rates dei portali, prezzi un po' più alti rispetto alla vendita
diretta. Ecco un'articolo della documentazione che riguarda questo tema.
Come mettere sulle OTA prezzi diversi rispetto al mio sito?
  


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)