Registrati


Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Novitá sui pagamenti di Zak
09-09-2016, 10:32 PM
Messaggio: #11
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Premettendo che capisco ed apprezzo tutta la buona volonta' dello staff di WuBook-Zak nell'implementare nuove ed interessanti funzioni, permettetemi di non concordare con la nuova gestione dei pagamenti su Zak.

Probabilmente la nuova procedura e' prettamente rivolta ai clienti italiani e/o a coloro che sono obbligati ad emettere un documento cartaceo al momento del pagamento da parte di un cliente.

Purtroppo, o per fortuna, non per tutti e' cosi'.

Nel mio caso, per esempio, gli addetti alla reception incassano il dovuto e lo registrano (anzi registravano) sul planner. Solo successivamente chi si occupa della fatturazione provvedeva all'emissione del documento cartaceo.

Ora cio' non e' piu' possibile, dovendo invece emettere una fattura o una ricevuta.

Probabilmente una grossa struttura non risentira' molto di un simile cambiamento, ma in una piccola struttura come la mia dove alla reception c'e' un solo addetto, la cosa diventa quasi problematica.
Oltretutto si costringe chi deve occuparsi della fatturazione a passare dall'albergo per recuperare le stampe, mentre prima tutto poteva avvenire per via lelematica.

Ricapitolando, da parte mia voto per il ritorno alla situazione di pochi giorni fa. ovvero possibilita' di registrare immediatamente e semplicemente il pagamento con possibilita' di emettere una ricevuta cartacea solo per i clienti che lo richiedono. Possibilita' di procedere alla fatturazione o dell'emissione del documento ricevuta (nel nostro caso presentiamo le receipt e non le invoices) successivamente e da un altro ufficio.

Grazie.

Giorgio Nastri
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-09-2016, 10:46 PM
Messaggio: #12
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
@LG040: dentro i dettagli del documento che emetti puoi specificare che certi importi sono stati pagati in un modo diverso dall'altro. Quindi per un totale di X euro per esempio, puoi specificare che il pagamento é Y (fatto in contanti) e un altro pagamento é Z (fatto con carta di credito) e che Y+Z = X.

@GN010: Comincio col dire che il cambio non é revertibile. Non possiamo tornare al modello precedente. Se tu volessi tornare a segnarti i pagamenti senza emettere un docuemnto allora puoi comunque usare le note. Il risultato sarebbe lo stesso.

La fatturazione attuale é stata pensata per ovviare a gestioni non solo italiane ma anche di altri paesi.

Il pagamento emesso può essere associato anche a un documento NON fiscale e i tempi di emissione sono veramente veloci! Sinceramente, no nvedo nessun impedimento per quanto mi descrivi ma se vuoi aprireun ticket in assistenza per spiegare bene i dettagli della tua esigenza, sono tutto orecchi, occhi e quanto possa fare. Lasciaci il tuo numero e ti chiamiamo.

Salutoni
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-09-2016, 10:53 PM
Messaggio: #13
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
scusa Dani se faccio l'avvocato del diavolo,

la motivazione che utilizzi non so quanto possa essere legittima:

La fatturazione attuale é stata pensata per ovviare a gestioni non solo italiane ma anche di altri paesi.

Mi sembra equivalga a dire che dobbiamo peggiorare nazioni per essere compatibili con altre. Mi sembra che una posta in gioco piu' corretta sia quella di migliorare le nazioni senza danneggiarne nessuna.

Forse non capisco profondamente il problema di GN010: ma le note potrebbero non funzionare perche', a volere registrare i pagamenti senza emettere documenti, sarebbe naturalmente comodo uno standard digitale, in modo che poi si possa anche avere una lista dei pagamenti che aspettano di esesre gestiti fiscalmente. L'alternativa e' spulciare preno per preno e leggere nota per nota.

Di contro, capisco che non vogliate tornare indietro. Ma (lasciatemi ripetere che forse vaneggio perche' non conosco bene il sistema), introdurre una variabile su ogni prenotazione che dica: "Pagamento effettuato per N euro" non significa tornare indietro. Significa semplicemente aggiungere un piccolo layer che puo' tornare utile in questo caso.

yellow
At: http://wubook.net/
Blog: http://wong.it/
And zak: http://zak.wubook.net/
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-09-2016, 11:19 PM
Messaggio: #14
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Noi non emettiamo fattura per ogni pagamento, ma soltanto una alla fine. Ci create un grosso problema tanto da non poterci lavorare.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-09-2016, 11:30 PM
Messaggio: #15
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Buongiorno,
Come trascrivo l'avvenuto pagamento di una caparra che ricevo anche mesi prima di dover emettere una fattura ?
Come registro un pagamento parziale? Il programma mi sembra voglia costringermi a quadrare i pagamenti con l'importo della fattura, ma poichè le caparre non si fatturano io posso ricevere un pagamento parziale e attendere il cliente per ricevere il saldo ed emettere una ricevuta.

Forse mi sono perso qualcosa o non ho ben capito tutto?

Grazie per una tempestiva risposta.

NB
questo sistema di imporre cambiamenti improvvisi all'operatività per costringere gli utenti ad usare funzionalità che non usano forse è un po' eccessivo ???
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-09-2016, 11:37 PM
Messaggio: #16
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
White: Non hai capito. C'e differenza notevole fra parte finanziaria e parte economica. Il confoderla con emissione di documenti in modo obbligatorio dal programma genera confusione ed errori. La parte finanziaria deve avere una sua gestione autonoma rispetto all'emissione di documenti, specialmente se fiscali. il vostro miglioramento lega in maniera rigida l'emissione del documento alla gestione finanziaria, e non il contrario. Noi che lo utiliziamo per l'affitto di appartamenti avendo le caparre confirmatorie in fase di prenotazione, che verranno scalate dal totale del soggiorno, e per le quali non abbiamo nessun obbligo contabile di ricevuta, portano all'errore durante la fase di chiusura con il cliente alla fine del soggiorno, obbligandoci hai controlli sui pagamenti effettuati. Quindi una perdita di tempo e la scocciatura del cliente che ti fà presente dell'errore. Non solo dovremmo avere supporto di un'altro sistema che gestisca i pagamenti del cliente. Se l'idea è di mettere sul mercato un gestionale che esegua quello tanto di cappello, altrimenti state commettendo un errore di valutazione sulla effettiva gestione.
Ripeto con cognizione, avendo fatto Economia e Commercio, che dovrete trovare soluzione diversa nella gestione dei pagamenti, rispetto all'emissione dei documenti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2016, 12:11 AM
Messaggio: #17
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Non è funzionale perché dobbiamo emettere più documenti e considerando che i clienti prima dell'arrivo inviano degli acconti alla partenza dobbiamo consegnargli più ricevute.
Con il vecchio sistema ci trovavamo benissimo, al cliente alla partenza si dava un unico documento riepilogativo.
Non si può tornare alla versione precedente?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2016, 12:18 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-10-2016 12:31 AM da DV002.)
Messaggio: #18
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Ragazzi , premetto che eliminare una funzione cosi' operativa senza avvisare prima i Vostri Clienti , non e' corretto.
Praticamente avete fermato i check out a tutti i ragazzi che lavorano da me ..che di colpo si trovano senza un comando vitale che e' necessario.

E' necessario perche' durante il soggiorno il cliente puo' saldare tanti differentyi extra in tempi diversi e a volte paga il parcheggio con carta le acque e la coca con i contanti e alla partenza si fa' una ricevuta fiscale unica .....Avete mai visto un Hotel che Vi rilascia tante microricevute fiscali durante il soggiorno ?

Perche' volete fare questi test sulla pelle dei vostri clienti che pagano per avere un servizio stabile ed efficente ?

Cortesemente l'Hotel deve lavorare e io non posso fare un corso di aggiornamento entro domani per capire cosa fare.

Ripristinate il servizio per favore.

Cortiali saluti

Vorrei ribadire un concetto per me importante , bisogna rispettare il lavoro delle persone , e forse i giovani e promettenti sviluppatori di Zak non tengono conto che dietro alle loro legittime idee di sviluppo ci sono strutture come la mia che tutti giorni utilizzano i vostri software, e allora un invito : non potete per fare i Vostri test , mettere in ginocchio l'Hotel.

I test Li dovete legittimamente fare e scegliervi i vostri tester ( io sono disponibile ) ma non potete togliere funzionalita' vitali ai Vostri software e per di piu' SENZA NESSUN PREAVVISO !

Se potete garantire questo , bene , altrimenti mi vedo costretto mio malgrado a guardare altro.

Ripeto mio malgrado

Ciao
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2016, 12:41 AM
Messaggio: #19
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Allora,

chiedo personalmetne scusa a tutti per il disagio. Stiamo lavorando per risolvere velocemente.
Vi teniamo aggiornati. Ci sono due possibilita':

- torniamo momentanemante al vecchio e miglioriamo ancora prima di pubblicare il nuovo
- miglioriamo il nuovo velcoemente

Il problema e' stato di valutazione (non vuole essere un'attenuante, ma l'intenzione e' quella di essere onesto): pensavamo che l'utilizzo delle note per registarre i pagamenti manuali fosse sufficiente.

Vi aggiorniamo

yellow
At: http://wubook.net/
Blog: http://wong.it/
And zak: http://zak.wubook.net/
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
09-10-2016, 12:55 AM
Messaggio: #20
RE: Novitá sui pagamenti di Zak
Prima di scegliere, finora felicemente, WuBook+Zac, ho testato diversi concorrenti quali Hotelogix, Ezee e il vostro vicino Ericsoft (di cui uno dei titolari e' nostro assiduo cliente). Alla fine la scelta e' ricaduta sul vostro prodotto per la facilita' d'uso e la sua essenzialità.

La nostra e' una piccola struttura residenziale, non un grande albergo, ed il personale non e' certo avezzo a fatture, ricevute ed ammenicoli vari.
Qui in Thailandia la legge non obbliga al rilascio di ricevuta o fattura al momento del pagamento, almeno per le strutture che, come noi, operano al di fuori del VAT System (IVA).
Assai difficilmente i clienti ci chiedono una fattura, pochi una ricevuta, mentre la maggior parte paga e basta (a quale soggetto straniero puo' essere utile una fattura rilasciata in Thailandia ?).

Dal canto nostro, accettiamo anticipi, caparre, pagamenti parziali (e' cosa comune che un cliente prenoti per qualche giorno, magari attraverso una OTA, e poi decida di fermarsi per piu' periodi di tempo), pagamenti misti (cash e carta di credito), pagamenti tramite PayPal, ecc.
Capirete bene che, con queste premesse, consigliarci di usare le note per appuntarci i vari pagamenti sia una vera sciocchezza.
Tanto varrebbe abbandonare Zak e ritornare al vecchio foglio di Excel.

Dire che "il cambio non é revertibile" non mi sembra una affermazione molto corretta.
Significherebbe dire che tutto e' in mano vostra e noi dobbiamo pagare e stare zitti.
Scusatemi, ma forse qui qualcuno si sente il Padreterno ...

Oltretutto, se questa fosse una mossa per "invitare" i vostri clienti ad utilizzare la vostra fatturazione, ho l'impressione che vi siate dati la zappa sui piedi.

Riepilogando, almeno a titolo puramente personale:

- il sistema dovrebbe consentire di inserire i pagamenti ogniqualvolta si verifichino, senza obbligare a stampare documenti vari (cosa che, soprattutto per chi sta in Italia, potrebbe avere risvolti spiacevoli)
- il sistema dovrebbe consentire di avere in ogni momento il saldo del cliente (cosa non possibile usando le note a meno di non avere una calcolatrice a portata di mano)
- il sistema dovrebbe essere semplice in modo da non costringere ad impiegare alla reception solo i laureati

In poche parole, quello che e' stato da poco disfatto.

Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)